AREE PUBBLICHE - TOSAP

AREE PUBBLICHE – TOSAP

Attività Telefono
Commercio, Tributi, Imposta Comunale sugli Immobili 049 9337925 - 9337920
Responsabile ufficio Fax
Mazzocca dott. Giovanni 049 9335726
Orario ufficio E-Mail
Lunedì 10.30 - 13.00

 

tributi@comune.borgoricco.pd.it

Martedì  
Mercoledì  
Giovedì 10.30 - 13.00
Venerdì  
Ubicazione      
Viale Europa, 10      

 

SERVIZI TRIBUTARI – IUC:

Descrizione del servizio

La Tosap è la tassa che deve essere pagata al Comune per l’occupazione di spazi e aree pubbliche dal soggetto che intende utilizzare il suolo pubblico per occupazioni di qualsiasi natura – effettuate, anche senza titolo, nei corsi, nelle piazze nei mercati e, comunque, su suolo demaniale, su patrimonio indisponibile del Comune e su aree di proprietà privata. Le occupazioni possono essere temporanee (durata inferiore all’anno anche se ricorrenti) o permanenti (di carattere stabile aventi durata non inferiore all’anno).

 

Requisiti del richiedente

Il richiedente o concessionario è il soggetto che intende occupare a qualsiasi titolo il suolo pubblico, nel rispetto del Regolamento comunale della TOSAP. E’ vietato occupare a qualsiasi titolo il suolo pubblico senza la prescritta autorizzazione.

 

Modalità di richiesta

La domanda di occupazione del suolo pubblico redatta in carta legale può essere presentata direttamente, anticipata a mezzo fax o per posta a Ufficio Commercio Comune di Borgoricco, viale Europa 10, 35010 Borgoricco PD.

 

La domanda deve essere presentata

Almeno 60 giorni prima della data in cui si intende iniziare l’occupazione per le occupazioni permanenti.
Almeno 30 giorni prima della data in cui si intende iniziare l’occupazione per le occupazioni temporanee diverse da quelle sopra citate.

 

Costi e modalità di pagamento

Le tariffe sono calcolate applicando i criteri definiti nel Regolamento comunale TOSAP in base all’ubicazione, alla metratura dell’area che si intende occupare e alla durata dell’occupazione. Per le occupazioni permanenti e temporanee il pagamento deve essere effettuato prima del rilascio della concessione.

 

Esenzioni

Il regolamento (Art. 33) prevede una serie di casi in cui il pagamento del canone non è dovuto. Di seguito riportiamo i più frequenti:
Occupazioni effettuate dallo Stato, dalle Regioni, Province, Comuni ed Enti Religiosi.
Occupazioni per lo svolgimento di manifestazioni ed iniziative patrocinate dal Comune, quando non sia prevalente l’attività di vendita.
Le occupazioni realizzate da partiti politici nonché le attività di enti non commerciali non aventi finalità di lucro, di cui alla Legge 460/97.

 

Normativa di riferimento

Decreto Legislativo 15.12.1997, n. 446.
Regolamento comunale TOSAP.
Regolamento comunale per la disciplina del commercio su aree pubbliche.

 

Normativa di riferimento:

Decreti Legislativi n. 471, 472 e 473 del 1997
Regolamento generale delle entrate tributarie comunali

torna all'inizio del contenuto