Comune di Borgoricco

Museo della Centuriazione Romana

 
 
"Museo della Centuriazione Romana"
Informazioni generali
 
TELEFONO 049 9336321 - 049 9337930 FAX 049 9335726
INDIRIZZO Viale Europa, 12
E –MAIL museo@comune.borgoricco.pd.it
SITO INTERNET www.museodellacenturiazione.it
RESPONSABILE Vanna Agostini TEL 049 9337930
  museo@comune.borgoricco.pd.it
DIRETTRICE SCIENTIFICA Dott.ssa Silvia Cipriano
  silvia.cipriano@museodellacenturiazione.it
 
Orari al pubblico

Da martedì a sabato
Mercoledì, venerdì e sabato
Domenica e lunedì

*Luglio - Agosto:
chiuso il lunedì e orario pomeridiano posticipato:

**Settembre - Gennaio:
chiuso il lunedì


9.00 - 12.30
anche 150.00 - 18.00
su prenotazione


17.00 - 20.00



 

>> ATTENZIONE: IL MUSEO E' CHIUSO TEMPORANEAMENTE PER LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA STRUTTURA <<

Presentazione del Museo della Centuriazione

Il Museo della Centuriazione Romana ha sede all’interno del Centro Civico di Borgoricco, progettato dal famoso architetto Aldo Rossi.

L’edificio è costituito dall’ingresso-foyer a tripla altezza, da una grande sala-teatro a pianta circolare con una capienza di circa 300 posti distribuiti su tre diversi livelli, che comprendono anche due loggiati, dalle salette polivalenti al piano terra, dalle quattro sale espositive del museo al primo piano e dai depositi.

La nuova esposizione museale è stata inaugurata nel febbraio 2009, grazie al contributo finanziario della Fondazione CA.RI.PA.RO, della Regione del Veneto e della Provincia di Padova.

I materiali archeologici esposti provengono tutti dal territorio centuriato; la collezione del Museo si è ampliata recentemente grazie all’acquisizione di nuovi oggetti provenienti da alcuni scavi archeologici effettuati nel territorio di Borgoricco in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto e finanziati da alcuni privati cittadini, dal Comune di Borgoricco e dalla Regione Veneto. Alcuni di questi nuovi oggetti rivestono una particolare importanza per il pregio, come gli strigili in bronzo, o per la loro unicità, come le splendide lastre architettoniche in terracotta decorate a rilievo da motivi vegetali.

 

BIGLIETTI:

Visite guidate e attività didattiche su prenotazione.